La cripta dei Benemeriti

ul. Skałeczna 15

Oggi:

9:00-17:00
chiuso

Situata inferiormente alla chiesa “sulla Roccia”, vi sono sepolti benemerenti Polacchi della cultura, della scienza e dell’arte.

Situata inferiormente alla chiesa “sulla Roccia”, questa cripta ad una navata, in parte scavata nella roccia, fu terminata alla fine del XVIII secolo. Soltanto l’avvicinarsi del 400° anniversario della morte del cronista Jan Długosz, celebrato nel 1880, diede impulso alla ricostruzione della cripta, inaugurando al contempo la tradizione della seportura in essa dei grandi Polacchi benemerenti della cultura, della scienza e dell’arte.

Accanto alle spoglie di Jan Długosz, eccellente cronista della storia polacca, educatore dei figli del re nonché canonico di Cracovia presso Skałka, giacciono il letterato e traduttore Lucjan Siemieński (1877), il poeta Adam Asnyk (1897), lo scrittore Henryk Siemiradzki (1902), il drammaturgo e pittore Stanisław Wyspiański (1907), il pittore Jacek Malczewski (1929), il compositore Karol Szymanowski (1937) e l’unico vincitore del premio Nobel di questo gruppo: Czesław Miłosz (2004).

La cripta è aperta da aprile ad ottobre tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00; da novembre a marzo è accessibile previa richiesta presso il cancello del monastero.

Biglietti: normale PLN 2,50, ridotto PLN 2

Orario di apertura:
01 aprile - 31 ottobre
lun-dom 9:00-17:00
ul. Skałeczna 15
OK We use cookies to facilitate the use of our services. If you do not want cookies to be saved on your hard drive, change the settings of your browser.