Il Museo Archeologico

ul. Poselska 3

Oggi:

10:00-17:00
chiuso

Nell’edificio di un’ex prigione è possibile conoscere oggi la storia più antica della Małopolska e trasferirsi nel mondo affascinante dell’antico Egitto.  

Il più importante reperto in mostra a Cracovia dal 1857 è una statua in pietra del dio slavo Światowid, rinvenuta nel fiume Zbrucz nella Podolia. L’immagine a quattro volti di questa divinità è stata assunta a simbolo del museo, ubicato all’interno di un ex convento poi adibito a prigione (la prigione di San Michele). La storia dell’edificio è illustrata nei sotterranei. All’interno del museo sono allestite mostre legate all’antichità e al medioevo della Małopolska, è esposta la collezione peruviana del viaggiatore ottocentesco Władysław Kluger nonché una mostra di sarcofagi e mummie egiziane. L’esposizione intitolata Gli dei dell’antico Egitto, attraverso reperti originali e la presentazione di ricerche svolte su di essi da archeologi di Cracovia, riporta il visitatore nel mondo affascinante delle credente e dei costumi egiziani. Il museo organizza inoltre mostre temporanee, mentre nei bei giardini aperti al pubblico si svolge in primavera il Pic-nic Archeologico.

Biglietti: normale PLN 12, ridotto PLN 7, ingresso gratuito: domenica

Orario di apertura:
02 gennaio - 30 dicembre
lun closed, mar-dom 10:00-17:00
ul. Poselska 3
12 422 75 60
OK We use cookies to facilitate the use of our services. If you do not want cookies to be saved on your hard drive, change the settings of your browser.