La chiesa di Sant’Adalberto

Rynek Główny 3

Oggi:

nessuna informazione trovata

Cosa ci fa questa chiesa, piccola e poco apparescente, sulla grande e maestosa Piazza del Mercato di Cracovia? E perché occupa una posizione obliqua rispetto ai lati della piazza?

È un edificio risalente a tempi molto più remoti rispetto alla fondazione della città e alla nascita della piazza. La sua collocazione, al crocevia delle rotte commerciali, non fu casuale: secondo la tradizione, nel X secolo, predicò qui Sant’Adalberto, sacerdote ceco chiamato in territorio polacco dal duca Boleslao I di Polonia.

Sebbene nel XVII secolo la chiesa sia stata ricostruita e arredata in stile barocco, il suo aspetto architettonico essenziale risale agli anni a cavallo tra i secoli XI e XII. Gli elementi romanici originali della chiesa rappresentano il più antico monumento presente nell’area di Piazza del Mercato. Il frammento del muro in calce e il portale strombato (rivolto verso via Grodzka) sono oggi esposti fino a quasi 2 metri sotto il livello del lastricato. Immaginate dunque che questo fu un tempo il livello della Piazza!

Mostra dedicata alla storia di Piazza del Mercato e della chiesa di Sant’Adalberto nei sotterranei della chiesa: aperta 1 giugno – 30 settembre, mar.-sab. 10.00-16.00, i biglietti PLN 2/1

Rynek Główny 3
Su: accesso gratuito
OK We use cookies to facilitate the use of our services. If you do not want cookies to be saved on your hard drive, change the settings of your browser.