Il Palazzo del Vescovo Erazm Ciołek

ul. Kanonicza 17

Oggi:

10:00-16:00
aperto

L’affascinante scultura della Madonna di Krużlowa, di inizio Quattrocento, è solo un esempio dell’arte dell’antica Repubblica visitabile presso un elegante palazzo ai piedi del Wawel.

Situato nelle immediate vicinanze del castello del Wawel, questo palazzo gotico-rinascimentale sorse all’inizio del XVI secolo grazie al contributo del vescovo Erazm Ciołek, diplomatico e mecenate. È possibile visitare al suo interno due gallerie volte a presentare l’arte dell’antica Polonia dal XII al XVIII secolo nonché l’arte ortodossa proveniente dai territori dell’antica Repubblica. Tra le opere più importanti è il Cristo nel Getsemani – rilievo in pietra  eseguito da Wit Stwosz, autore del meraviglioso altare della chiesa di Santa Maria, trasferito dal cimitero che un tempo giaceva accanto ad essa. Tra le opere dell’arte sacra medievale provenienti principalmente da chiese e conventi della Małopolska desta ammirazione soprattutto la scultura della Madonna col Bambino trasferita da una chiesa di Krużlowa all’inizio del XV secolo. Una sala speciale è dedicata agli usi sepolcrali anticopolacchi. Effigi tombali, un catafalco a forma di grifo, stendardi funebri e paramenti liturgici costituiscono un’affascinante testimonianza dei costumi sarmati. La collezione di icone esposta nel palazzo è a sua volta una delle collezioni di pittura ortodossa più antiche e preziose dell’Europa Centrale. Nei sotterranei è situato un magazzino da studio in cui sono conservate copie di preziose sculture architettoniche provenienti da tutta la Polonia, anche dalla cattedrale del Wawel e dalla chiesa cracoviana di Santa Maria.

Biglietti: normale PLN 9, ridotto PLN 5, familiare PLN 19, ingresso gratuito: domenica

Orario di apertura:
02 gennaio - 31 dicembre
lun closed, mar-sab 10:00-18:00, dom 10:00-16:00
ul. Kanonicza 17
12 433 59 20
Su: senza barriere
OK We use cookies to facilitate the use of our services. If you do not want cookies to be saved on your hard drive, change the settings of your browser.